Trataka

Tecniche per lo sviluppo della creatività, della concentrazione e dell'intuizione.

Ti è mai capitato di perderti a fissare il fuoco? Di passare interi minuti a guardare le fiamme che ardono nel camino, di pensare a un sacco di cose, e di non ricordarne nemmeno una?
Bene, tanto per cambiare, senza saperlo, stavi facendo Yoga.

Nello specifico stavi eseguendo Trataka, che tradotto sarebbe: “fissare stabilmente una cosa”. Una pratica che appartiene all’universo delle tecniche yoga di purificazione del corpo, e che in sanscrito si chiamano shatkarma.

Trataka consiste nel mantenere lo sguardo fisso sulla fiamma di una candela; questa semplicissima e potente tecnica serve per rilassare la mente agitata e aiuta a sviluppare la concentrazione.
Quando guardiamo la fiamma di una candela o del camino, la nostra mente ne è completamente catturata ed entra in uno stato di meditazione. La mente, semplicemente, osserva.

Questo meccanismo arresta il flusso dei pensieri, e conduce ad uno stato di calma e rilassatezza totale. Per questo Trataka è utilizzata per sviluppare la concentrazione, ed è molto utile anche per aumentare la stabilità nervosa, per correggere alcune debolezze e alcuni difetti degli occhi, come la miopia, e, perché no, anche per rilassare gli occhi stanchi dopo una lunga giornata passata davanti al monitor

ECCO I BENEFICI :

Migliora la vista
Migliora concentrazione, intelligenza e memoria
Eccellente metodo di preparazione alla meditazione
Aumenta autostima, pazienza e forza di volontà
Sviluppa efficienza sul lavoro e produttività
Calma la mente dando un profondo senso di pace interiore e silenzio
Porta grande chiarezza mentale e migliora la capacità di prendere decisioni
Aiuta a superare blocchi emozionali, mentali o comportamentali
Riduce lo stress e porta ad un profondo rilassamento
Approfondisce il sonno e sistema i problemi legati al dormire come incubi, insonnia...
Secondo il Gherand Samhita (shloka 5.54), il Trataka promuove la chiaroveggenza.